sabato, Ottobre 1, 2022
HomeAttualitàGuerra Ucraina, stop all'uscita di nuovi film in Russia

Guerra Ucraina, stop all’uscita di nuovi film in Russia

Guerra Ucraina-Russia, Warner Bros, Disney e Sony hanno sospeso l’uscita dei film nei cinema russi dopo l’invasione

Guerra Ucraina-Russia, Warner Bros, Disney e Sony hanno sospeso l’uscita dei film nei cinema russi dopo l’invasione. Nelle sale del Paese non usciranno né ‘Batman, né ‘Red (Turning Red)’, né ‘Morbius’.

Il blockbuster della Warner Bros ‘Batman’ sarebbe dovuto uscire venerdì. “Alla luce della crisi umanitaria in Ucraina – hanno fatto sapere dalla casa di produzione – WarnerMedia ha sospeso l’uscita del suo film in Russia”.

LEGGI ANCHE: Ucraina, Meritocrazia Italia: “Raccontare la guerra ai più giovani evitando che diventi spettacolo”

Il gigante del cinema Disney in una nota ha spiegato che “a causa dell’invasione non provocata dall’Ucraina, abbiamo deciso di mettere in pausa l’uscita dei nostri film, tra cui l’imminente Turning Red di Pixar. Prenderemo future decisioni in base all’evolversi della situazione – ha fatto sapere ancora – e siamo al lavoro con i nostri partner delle Ong per fornire aiuti urgenti e assistenza umanitaria ai rifugiati”.

Da parte sua, Sony ha interrotto l’uscita del suo adattamento Marvel ‘Morbius’ nel Paese. “Data l’azione militare in corso in Ucraina e la conseguente incertezza e la crisi umanitaria che si sta verificando in quella regione, sospenderemo le nostre uscite programmate nelle sale della Russia”, ha detto un portavoce della casa di produzione alla Bbc, aggiungendo che “i nostri pensieri e le nostre preghiere sono con tutti coloro che sono stati colpiti e speriamo che questa crisi si risolva rapidamente”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI