sabato, Aprile 20, 2024
HomeCronacaIl freddo arriva sull'Italia, da quando? Le previsioni meteo

Il freddo arriva sull’Italia, da quando? Le previsioni meteo

Secondo le ultime previsioni meteo, il sole tornerà protagonista tra venerdì e sabato ma, da domenica 15 gennaio, potremo assistere a un generale cambiamento.

Il 15 gennaio potrebbe essere la data della prima svolta verso un deciso cambio di stagione in Italia con l’arrivo dell’inverno. Da domenica aria più fredda e instabile infatti potrebbe guadagnare terreno verso il Mediterraneo riportando condizioni meteo più tipiche della stagione in atto. Lorenzo Tedici, meteorologo de iL Meteo.it, conferma infatti che, dopo qualche pioggia attesa tra questa sera e domani, la rimonta dell’anticiclone avrà vita breve.

Da domenica 15 gennaio è probabile, ma ovviamente da confermare, un cambio di stagione con nevicate non solo sulle Alpi ma anche sugli Appennini: una buona notizia per il comparto turistico sciistico delle regioni centro-meridionali. La situazione sinottica del weekend vedrà infatti il ritiro dell’anticiclone delle Azzorre verso il proprio luogo di origine, quindi verso le isole Azzorre in pieno Atlantico. Non proteggendo più il Mediterraneo, correnti polari marittime dal Mare del Nord potrebbero affondare il colpo verso Sud.

Da domenica, secondo le ultime previsioni meteo, sono attese precipitazioni, nevose localmente anche a bassa quota ad inizio della nuova settimana in Pianura Padana e a quote collinari sulla dorsale appenninica con temperature verso la media del periodo. Stiamo parlando di temperature verso la media del periodo e non di una bordata gelida artica, ma questo già fa notizia: rientrare nella media di gennaio dopo settimane di caldo anomalo ci ricorda che siamo nel mese più freddo dell’anno insieme a febbraio.

Nell’attesa del cambio di stagione, ci aspettano ancora giornate con massime oltre i 15°C, giornate che ricorderanno più l’autunno che l’inverno. Nel dettaglio, il tempo oggi sarà in prevalenza sereno con punte di 17 gradi in Sardegna, Sicilia e Calabria. Dalla sera una veloce perturbazione porterà qualche piovasco al Nord ed in Toscana; durante la notte le piogge attraverseranno le regioni centrali e domani troveremo il fugace maltempo al Sud con qualche nuova nevicata sui 1200 metri tra Abruzzo e dorsale meridionale.

Data la velocità di questa blanda perturbazione atlantica, il sole tornerà protagonista tra venerdì e sabato ma, come detto, da domenica 15 gennaio potremo assistere a un generale cambiamento: sono attese precipitazioni dapprima su Liguria e Nord-est e da lunedì anche lungo il versante tirrenico; da martedì infine il maltempo potrebbe colpire in modo diffuso gran parte dell’Italia con possibile neve a bassa quota in Piemonte.

Meteo nel dettaglio:

Oggi, mercoledì 11 gennaio – al Nord, cielo sereno o poco nuvoloso; nuvolosità in aumento dalla sera. Al centro: bel tempo prevalente, in serata nubi verso la Toscana. Al sud: alternanza tra nubi e schiarite, in un contesto asciutto.

Domani, giovedì 12 gennaio – al Nord, variabile al mattino poi migliora. Al centro: piogge sparse sul versante tirrenico fino al mattino poi ampie schiarite. Al sud: piogge in arrivo, specie sul basso Tirreno.

Venerdì 13 gennaio – al Nord, poco nuvoloso salvo addensamenti in Liguria. Al centro: nubi sparse sulle regioni tirreniche, sole altrove. Al Sud: ultimi rovesci sul basso Tirreno poi migliora rapidamente già dal mattino.

Tendenza: tempo stabile e in prevalenza soleggiato sabato, peggiora nuovamente da domenica e nei giorni successivi.

Gabriella Monaco
Gabriella Monaco
Laureata in 'Lettere Moderne', appassionata di Scrittura e Arte in ogni loro forma. Con il cuore diviso per il 33% a Napoli, il 33% in Sicilia, il 33% in Francia... L'altro 1% prima o poi dovrò decidermi a cercarlo...
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI