giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeCulturaDomeniche gratis nei musei, visite e giochi all'anfiteatro di Spartacus

Domeniche gratis nei musei, visite e giochi all’anfiteatro di Spartacus

Il circuito comprende l’Anfiteatro campano, secondo per dimensioni solo al Colosseo e noto perché vi si esibiva lo schiavo Spartacus, e il Museo archeologico dell’antica Capua.

Una giornata all’insegna della cultura, del benessere e della sana alimentazione al Circuito archeologico dell’antica Capua di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) il 6 novembre, prima domenica del mese in cui si entra gratis nei musei statali. Il circuito comprende l’Anfiteatro campano, secondo per dimensioni solo al Colosseo e noto perché vi si esibiva lo schiavo Spartacus, e il Museo archeologico dell’antica Capua.

Alle 12, all’Anfiteatro campano, è prevista una visita guidata a cura de Le Nuvole: un racconto che appassionerà il pubblico, che potrà conoscere la storia di uno dei più importanti monumenti del patrimonio archeologico del Paese. Nell’area archeologica dell’Anfiteatro campano, dalle 10.30 alle 12, sarà presente inoltre l’Ortobus, il furgoncino elettrico zero emissioni, guidato dalle operatrici di “Terra Felix” e Legambiente Geofilos, nell’ambito del progetto “HortiCultura”, dedicato alla dieta dei gladiatori.

LEGGI ANCHE: Vedi Napoli sacra e misteriosa e poi torni, eventi fino al 23 dicembre

Un pulmino elettrico attrezzato in grado di erogare contenuti interattivi tramite postazioni tecnologiche e laboratori per bambini. I partecipanti saranno guidati nella conoscenza della sana alimentazione, attraverso la creazione della piramide alimentare 3D e rispettive cards degli alimenti,; con il laboratorio “Il rifiuto fiorisce”, i partecipanti impareranno poi ad utilizzare il compost per piccoli orti o vasi sui balconi e apprezzeranno la natura attraverso la lente della biodiversità, con la descrizione e l’osservazione di insetti impollinatori di fiori e piante.

Attenzione alla salute al divertimento dei più piccoli anche al Museo archeologico dell’antica Capua, con la caccia al tesoro e le lezioni di yoga per adulti. Un momento ludico per scoprire giocando la collezione museale, che si è ampliata con la mostra “I Segni del Paesaggio: l’Appia e Capua”, un viaggio ideale lungo la Regina Viarum che segna il percorso dell’Appia in città, dal suo ingresso, attraverso l’arco di Adriano, fino all’uscita, verso le necropoli e l’Ager Campanus.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI