Dal 15 settembre la magia dell’Asia ritorna a Napoli con il Festival dell’Oriente

Il Festival dell’Oriente per il terzo anno trasporterà i napoletani nella magia di luoghi lontani come l’India, la Cina, il Giappone, la Thailandia, la Mongolia, il Nepal, lo Sri Lanka e tanti altri. 

Giunge alla sua terza edizione l’atteso Festival dell’Oriente, l’evento che porta a Napoli i sapori e i colori del Sol Levante, e noi della redazione di Road TV Italia saremo lì per mostrarvi tutte le novità di quest’anno.

La rassegna si terrà i prossimi due weekend (15-16-17 e 22-23-24 settembre) alla Mostra d’Oltremare.

Ritorna, contestualmente al Festival, anche l’Holi Festival, la festa dei colori che si terrà domenica 17 e domenica 24 dalle ore 15:30.

Diverse aree tematiche e tanti incontri al Festival dell’Oriente

Il Festival dell’Oriente per il terzo anno trasporterà i napoletani nella magia di luoghi lontani come l’India, la Cina, il Giappone, la Thailandia, la Mongolia, il Nepal, lo Sri Lanka e tanti altri.

La Mostra d’Oltremare, divisa in numerose aree tematiche legate ai diversi luoghi dell’Asia, ospiterà mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, veri e propri ristoranti, cerimonie tradizionali, spettacoli folklorisitici, concerti, danze e arti marziali.

Sui diversi palchi si avvicenderanno, per tutto il giorno fino a sera, show, incontri, seminari ed esibizioni canore e di danze tipiche dei vari paesi ospiti.

Non mancherà inoltre il settore dedicato al benessere, alle terapie olistiche le discipline bionaturali, lo yoga, ayurvedica, fiori di bach, meditazione,  reiki,  bio musica…

I biglietti sono già in prevendita online sul sito www.festivaldelloriente.itPrezzo biglietti: Euro 12,00 per adulti e ragazzi over 10 + diritti di prevendita; Euro 5,00 per accompagnatori dei disabili e per ragazzi dai 6 ai 10 anni compiuti; Omaggio per bambini under 5 e per portatori di handicap con disabilità al 100% certificata da ASL o foglio verde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *