venerdì, Settembre 17, 2021
HomeCronacaCreolina al liceo Mercalli, scuola evacuata

Creolina al liceo Mercalli, scuola evacuata

Dei vandali hanno buttato creolina nelle aule del liceo Mercalli, scuola evacuata dopo un'ora di lezione

Al liceo scientifico Mercalli in via Andrea d’Isernia, è diventato impossibile far lezione. Secondo raid in poche settimane – il primo risale al 28 febbraio – di vandali che hanno disseminato le aule di creolina, sostanza nociva se viene respirata.

Alle 7:45 il personale si era già accorto del fattaccio, ma ha deciso di dirottare alcune classi nelle aule al terzo piano. L’odore della creolina, però, era insopportabile, come rivelano alcuni studenti. Ci sono stati anche dei malori, cosa che ha costretto poi ad evacuare l’istituto alle ore 9:15, circa un’ora dopo l’inizio delle lezioni.

Arrabbiati i genitori degli studenti

“I ragazzi  sono stati trattenuti troppo a lungo. Per di più siamo al secondo raid: possibile che i vandali possano entrare nel cortile e spargere sostanze a loro piacimento? Così non si può andare avanti, servono controlli”. Queste le parole di alcuni genitori nei pressi dei cancelli dell’istituto.

Raccolte le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza

Sono intervenuti poi i tecnici dell’Asl e la polizia, arrivata sul posto, ha raccolto la denuncia da parte della dirigenza. Sono state raccolte, inoltre, come prova le registrazioni delle telecamere. Secondo indiscrezioni, i colpevoli sarebbero due giovani in sella ad uno scooter che avrebbero scavalcato i cancelli.

Creolina al liceo Mercalli, scuola evacuata
Michele Longobardi
Laureato in Lettere moderne alla Federico II. Appassionato di videogiochi, calcio, cinema e letteratura. Crede che il giornalismo non sia solo ricerca della verità, ma anche sapiente uso di ironia e sarcasmo.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI