Coppa Italia, incredibile Roma: perde sul campo e a tavolino contro lo Spezia che sfiderà il Napoli

I liguri affronteranno la formazione di Gattuso al “Maradona” nei quarti della competizione. Caos in casa giallorossa, con Fonseca che, sotto di due uomini, ha effettuato il sesto cambio in maniera irregolare.

Lo Spezia si e’ qualificato per i quarti di finale della Coppa Italia battendo per 4-2 la Roma dopo i tempi supplementari in una partita degli ottavi. Ai quarti lo Spezia affronterà il Napoli. I tempi regolamentari si erano conclusi sul 2-2 con la Roma che, dopo un avvio da incubo, aveva rimontato due gol di svantaggio. Di Galabinov e Saponara le reti dello Spezia, Pellegrini e Mkhitaryan per la squadra di Fonseca.

A inizio supplementari Roma in nove per le espulsioni di Mancini e Pau Lopez nel giro di un minuto. Al 107′ nuovo vantaggio dello Spezia con l’ex Verde. A due minuti dal triplice fischio ancora a segno i liguri ancora con Saponara. Una serata nera per i giallorossi su cui pende anche un errore nelle sostituzioni con un sesto cambio nei supplementari, in realtà non consentito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *