mercoledì, Giugno 16, 2021
HomeCronacaCaserta: giovane 23enne arrestato, faceva prostituire la compagna disabile

Caserta: giovane 23enne arrestato, faceva prostituire la compagna disabile

Il 23enne, di Giugliano in Campania, trovava i clienti alla sua compagna disabile tramite la rete, inserendo online degli annunci di incontri. Il giovane approfittava dell’inferiorità psichica della ragazza. A denunciare il fatto alle forze dell’ordine è stata la madre della vittima, stanca di vedere la figlia usata come un oggetto.

Ora il ragazzo si dovrà così ai domiciliari, con l’accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Nel corso delle indagini, inoltre, è stato scoperto che nell’estate del 2012, il 23enne, accompagnava lui stesso la ragazza agli appuntamenti sessuali, che venivano consumati in strada. Ovviamente era poi lui ad intascare i soldi.

Caserta: giovane 23enne arrestato, faceva prostituire la compagna disabile
Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI