martedì, Aprile 16, 2024
HomeCronacaCarnevale al caldo: nel weekend fino a 10 gradi sopra la media

Carnevale al caldo: nel weekend fino a 10 gradi sopra la media

Nel corso del weekend di Carnevale, secondo le ultime previsioni meteo, sono attese temperature fino a 10°C oltre la media.

Un weekend bollente. E non è uno scherzo di Carnevale: sono attese temperature fino a 10°C oltre la media, soprattutto in montagna, specie sulle Alpi occidentali! In montagna splenderà il sole con lo zero termico altissimo fino a 3.500 metri, come se fossimo a luglio.

Mattia Gussoni, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma che i ghiacciai potrebbero già iniziare a soffrire in questi giorni con 4 mesi di anticipo. Le temperature saranno miti anche in pianura, ma meno bollenti rispetto alle montagne: troveremo valori di 5-6 gradi superiori al clima di febbraio in Pianura Padana dove sembra già di essere in Primavera. Lungo le coste tirreniche, e anche sulla Capitale, i numeri saranno mantenuti invece più bassi da una frequente copertura nuvolosa.

Il caldo anomalo, nel periodo normalmente più freddo dell’anno, ci spinge ad alcune considerazioni: i cambiamenti climatici sono sempre più evidenti e, salvo rare irruzioni artiche, la neve tende a fondere sempre più anticipatamente anche intorno ai 2.000 metri. Con la presenza dell’Anticiclone di Carnevale poi dobbiamo purtroppo confermare le 4 esse: stabilità, sole, siccità e smog.

Negli ultimi giorni in Pianura Padana le polveri sottili hanno superato il livello estremo di 100 µg/m³: ricordiamo che il limite consentito per la salute umana è di 50 µg/m³. La siccità continua inesorabile con il livello del Po che scende, con i grandi laghi del Nord che mostrano isole e penisole precedentemente sotto il livello dell’acqua, un panorama che cambia dai colori invernali a quelli desertici dei paesi siccitosi.

Le 4 esse confermate, dunque, tranne il sole che non sarà presente ovunque: come detto ritroveremo nubi a tratti compatte dalla Liguria alla Toscana, lungo le coste tirreniche fino alla Campania e nubi basse in Val Padana. Sopra le nubi basse splenderà il sole, e porterà il caldo ‘bollente per il periodo’ sulle nostre montagne: scieremo in bermuda o bikini? Sicuramente lo zero termico a 3.500 metri più che sorprendere scandalizza per il cambiamento climatico che l’uomo ha causato in modo più intenso negli ultimi 30 anni.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI