Calciomercato Napoli, ultimo tentativo per Icardi: investimento da 135 milioni di euro

L’argentino è chiuso all’Inter, che vince e convince anche senza di lui, e rischia di restare fermo fino alla prossima sessione di mercato, se non anche oltre.

Il Napoli è pronto a sferrare un ultimo attacco per portare Mauro Icardi alla corte di Carlo Ancelotti.

Mauro Icardi piace da tempo al presidente De Laurentiis, che lo voleva già come sostituto di Higuain quando l’argentino lasciò l’azzurro per vestirsi di bianconero. Ma il presidente partenopeo sa che mai come questa estate l’ex capitano dell’Inter potrebbe essere più vicino di così. Ieri i nerazzurri hanno vinto e convinto trascinati dal loro nuovo numero 9, Romelu Lukaku, e sono sul punto di chiudere anche per Alexis Sanchez. Allora quale occasione migliore per provarci, anzi, riprovarci?

L’alternativa Llorente

La Juve, vero sogno di Maurito e Wanda, non riesce a sbloccare il suo mercato e allora il patron è pronto a mettere sul piatto, come riporta l’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, fino a 65 milioni di euro per convincere l’Inter, cui si aggiungono i 70 al lordo per 5 anni di ingaggio al calciatore. Ovvero 135 milioni di euro per un all-in a fronte del quale il Napoli ha dato altre 48 ore alla coppia più chiacchierata del calcio italiano e non solo per avere una risposta. Dopo si chiuderà la trattativa con Fernando Llorente, che ha già dato il suo ok da tempo al trasferimento alla corte di Ancelotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *