giovedì, Agosto 5, 2021
HomeCronacaBuca al Vomero: "In attesa di essere nominata patrimonio dell'UNESCO"

Buca al Vomero: “In attesa di essere nominata patrimonio dell’UNESCO”

Ancora una buca al Vomero. “Al Vomero sono sempre di più le strade e le carreggiate afflitte da problemi legati alla carenza di manutenzione – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, fondatore del gruppo su Facebook: “Buche partenopee, vedi Napoli e poi..cadi” che conta ben oltre 3.200 iscritti -. Purtroppo la situazione peggiora di giorno in giorno anche perché è da tempo che non si vede all’opera una ditta per la manutenzione stradale. Oramai autovetture, motocicli e pedoni fanno lo slalom nel tentativo di evitare buche ed avvallamenti, impresa che riesce sempre più difficile“.

Simbolo del degrado – continua Capodanno – una buca che si è aperta da tempo sul marciapiede di via Cimarosa, proprio di fronte all’ingresso della villa Floridiana Sta lì, nonostante le numerose segnalazioni, da diverse settimane con un transennamento provvisorio e rabberciato, che la nasconde solo parzialmente“.

 

Buca al Vomero: amara ironia da chi ha perso fiducia sull’intervento degli uffici comunali

Sulla vicenda c’è anche chi ironizza amaramente – racconta Capodanno -. Infatti c’è chi, avendo perso ogni fiducia sull’intervento degli uffici comunali competenti, ha affisso un manifesto sul quale campeggia la scritta: “Buca in attesa di essere nominata patrimonio dell’UNESCO”,  ritenendo evidentemente che la sua presenza “storica” possa farla rientrare, a giusta ragione, nell’elenco italiano dei patrimoni dell’umanità, accanto al centro storico di Napoli e alle aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata, per rimanere in Campania“.

 

Buca al Vomero: ancora un appello al sindaco Luigi de Magistris

Un’altra buca, anch’essa presente da diversi mesi, si trova in via Luca Giordano, all’altezza del civico 69H – aggiunge Capodanno -. Qui anche stamattina una signora è inciampata, finendo rovinosamente a terra. La buca è stata segnalata da tempo ma, a differenza della precedente, non si è provveduto neppure a recintarla mentre le persone ogni giorno continuano a cadere, col rischio di riportare anche danni di una certa gravità“.

Capodanno rivolge quindi ancora un appello al sindaco di Napoli affinché si provveda a eliminare dalle strade del Vomero avvallamenti e buche che possono costituire un serio pericolo per la cittadinanza.

 

Buca al Vomero: "In attesa di essere nominata patrimonio dell'UNESCO"
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI