venerdì, Ottobre 22, 2021
HomeCronacaBlitz Polizia a Napoli: 11 fermi

Blitz Polizia a Napoli: 11 fermi

Blitz Polizia a Napoli, 11 fermi. Ruoli di primo piano per le donne anche nella cosca dei Buonerba, detti ‘Capelloni‘, destinatari oggi di 11 fermi del pm emesso oggi dalla direzione direzione distrettuale antimafia partenopea. Arrestata, inoltre, Maria Buonerba, 34 anni, sorella del reggente della ‘famiglia’, Gennaro, 23enne, destinatario di un decreto di fermo.

 

Blitz Polizia a Napoli: Fermo per Assunta Buonerba ed Emilia Sibillo

 

La donna e’ stata presa in flagranza di reato per detenzione di materiale esplodente e di droga, dato che in una delle abitazioni della gruppo in via Oronzio Costa, nel quartiere di Forcella, sono stati trovati due ordigni esplosivi artigianali, una pistola e dosi di marijuana e coca. Fermo anche per Emilia Sibillo, 38 anni, moglie del capo clan Giuseppe Buonerba, fratello di Gennaro, e per Assunta Buonerba, 29 anni. Emilia Sibillo e’ per gli inquirenti il mandante, insieme al marito, dell’omicidio di Salvatore D’Alpino, agguato nel quale Assunta ha avuto un ruolo “specchiettista” dando il via libera a Luigi Scafaro, uno dei sicari che il 30 luglio scorso, davanti a una pizzeria, in piazza Mancini, ha agito. Assunta Buonerba in precedenza gli aveva indicato anche l’abbigliamento della vittima. (Fonte Agi)

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI