Bambine seminude nel cartellone pubblicitario: l'idea di un fotografo scatena la polemica

Bambine seminude nel cartellone pubblicitario: l’idea di un fotografo scatena la polemica

Sta sollevando molte polemiche il cartellone pubblicitario che, a via Marina, ritrae tre bambine seminude. In pose da amazzone o Venere rinascimentale

Sta sollevando molte polemiche il cartellone pubblicitario che, a via Marina, ritrae tre bambine seminude. In pose da amazzone o Venere rinascimentale, coperte solo di pochi fiori, come si vede nella foto de Il Corriere del Mezzogiorno, a decidere la campagna pubblicitaria che ha scatenato la scandalo, un fotografo partenopeo, che, per il momento, non sembra farsi trascinare nella discussione.

 

L’idea del cartellone pubblicitario con le tre bambine seminude è venuta a un fotografo napoletano

Così come i genitori delle ragazzine, che, evidentemente, non devono pensarla come chi, di contro, una discussione ci ha tenuto a farla diventare tale, proprio sottolineando ciò che viene definito come cattivo gusto e per nulla attinente al Carnevale.