mercoledì, Agosto 4, 2021
HomeAttualitàBalvano '44: in ricordo delle 600 vittime a 77 anni dalla tragedia

Balvano ’44: in ricordo delle 600 vittime a 77 anni dalla tragedia

Nell’incidente ferroviario avvenuto la notte fra il 2 e il 3 marzo 1944 persero la vita circa 600 persone, molte delle quali campane

Il consigliere regionale della Basilicata Carlo Trerotola (Prospettive lucane) ha annunciato la presentazione di una proposta di legge per l’istituzione del “Giorno della memoria” – il 3 marzo – per ricordare le circa 600 vittime dell’incidente ferroviario che avvenne a Balvano (Potenza) nella notte fra il 2 e il 3 marzo 1944. In una nota, Trerotola ha ricordato che, nel 2004, una analoga proposta di legge fu presentata dal parlamentare lucano Giuseppe Molinari. La proposta di Molinari prevedeva l’istituzione del giorno della memoria e del museo della memoria in ricordo delle vittime del disastro, nella grande maggioranza dei casi provenienti dalla Campania. Il treno si fermò nella “Galleria delle Armi”, ad alcuni chilometri da Balvano, sulla linea Battipaglia-Potenza-Metaponto: il fumo delle locomotive provocò la morte per asfissia dei ferrovieri in servizio sul convoglio e dei passeggeri.

Con un post condiviso sui suoi canali social il Presidente della Campania Vincenzo De Luca ricorda il disastro di Balvano. “Siamo vicini alle famiglie di quanti persero la vita in una tragedia che provoco’ 600 morti, molti dei quali campani – scrive il governatore nel giorno del 77° anniversario –. Desidero ringraziare il sindaco Costantino Di Carlo, che oggi rendera’ omaggio a quelle vittime anche a nome della Regione Campania. Era nostra intenzione essere presenti – conclude De Luca -, siamo certi che presto cio’ potra’ sicuramente avvenire”.

Balvano '44: in ricordo delle 600 vittime a 77 anni dalla tragedia
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI