Armi e droga nascosti in beauty case: arrestato zio di un esponente di un clan

Armi e droga nascosti in beauty case. Arrestato 59enne zio di Francesco Silenzio, sorvegliato speciale ritenuto al vertice del clan “Formicola-Silenzio”

Armi e droga erano nascosti in beauty case. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Poggioreale, a Napoli, hanno fatto irruzione nel cortile di una palazzina in via Vecchia Villa a Napoli dove hanno sorpreso Pacifico Notari, 59enne del luogo, zio di Francesco Silenzio, 43enne sorvegliato speciale ritenuto al vertice del clan “Formicola-Silenzio“, in compagnia del figlio 30enne.

 

Armi e droga nel beauty case: arrestato 59enne per detenzione illegale di arma da guerra

I militari hanno perquisito il 59enne e lo hanno trovato in possesso di un beauty-case contenente una “Beretta” rubata, con matricola abrasa e carica, una scatolina con 23 cartucce calibro 9 e 8 ordigni artigianali. Notari è stato arrestato per detenzione illegale di arma da guerra e di materiale esplodente e condotto in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *