venerdì, Settembre 24, 2021
HomeCronacaAddetti ammalati o in ferie: a Napoli si fermano le funicolari

Addetti ammalati o in ferie: a Napoli si fermano le funicolari

Anm ha già avviato una indagine interna dopo che 5 lavoratori sono risultati contemporaneamente ammalati, obbligando l’azienda a rivedere l’esercizio delle funicolari.

All’inizio del secondo turno di servizio della giornata di ieri, 5 lavoratori sono risultati contemporaneamente ammalati e dunque Anm ha dovuto rivedere l’esercizio delle funicolari. Così dall’azienda si motiva la riprogrammazione delle corse delle funicolari che dalle 14 ha visto solo corse dirette per le funicolari Centrale e Chiaia e la chiusura della funicolare di Montesanto.

Assenze improvvise che si sono andate ad aggiungere ad altre 2 malattie precedenti e alla generale riduzione di personale per le ferie. L’Anm ha già avviato un’indagine interna.

Addetti ammalati o in ferie: a Napoli si fermano le funicolari
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI