sabato, Dicembre 3, 2022
HomeCronacaA Napoli 48enne da 24 ore minaccia il suicidio: traffico in tilt

A Napoli 48enne da 24 ore minaccia il suicidio: traffico in tilt

Da 24 ore sta tenendo sotto scacco il traffico di tre quartieri di Napoli, l’aspirante suicida che da ieri mattina è sul cavalcavia del raccordo che si collega con il quartiere Pianura.

Da 24 ore sta tenendo sotto scacco il traffico di tre quartieri di Napoli, l’aspirante suicida, un uomo di 48 anni, che da ieri mattina è sul cavalcavia del raccordo che si collega con il quartiere Pianura. Da ieri mattina presto sono al lavoro, per convincerlo a desistere, i carabinieri, insieme con un negoziatore. Sul posto si sono recati anche i parenti dell’uomo il quale però non mostra segni di cedimento.

La Polizia Municipale è impegnata da ieri a fronteggiare il traffico veicolare tra i quartieri Pianura, Soccavo e Fuorigrotta. “Mi dispiace per quell’uomo, spero che tutto si concluda per il meglio. Io ho impiegato quasi un’ora per arrivare a Fuorigrotta”, dice Antonio, che lavora come tecnico di computer a Fuorigrotta ma abita a Pianura. “Anche ieri è stato un calvario, sia all’andata che al ritorno”, aggiunge.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI