domande dei tifosi azzurri

Con Gianluca Gifuni e Antonio Corrado si parla di Napoli, Hamsik e calcio mercato (Video)

Con Gianluca Gifuni e Antonio Corrado si parla di Napoli, calcio mercato e Hamsik che tornerebbe a giocare da interno sinistro, ruolo che lo ha esaltato

studio tecnico legale vitale francescoL’azzurro della Valle del Napoli si affievolisce, lasciando spazio ad un rossiccio addormentarsi del sole. Lo scrosciare delle onde del Fiume Noce sussurra un’estrema tranquillità che si respira tra la rosa, tra lo staff tecnico e la dirigenza, tra i giornalisti ed i tifosi.

Tanti i sorrisi, pochi i momenti di pausa. Si lavora duramente per raggiungere gli obiettivi prefissati. Maniacale cura della fase difensiva e non solo. In questo pomeriggio particolarmente attento mister Sarri al centrocampo e all’attacco. Alle chiavi che blindano la difesa e quelle che aprono le porte avversarie.

In questa giornata tanti schemi su punizioni, sul pressing senza palla e senza avversari, e sugli affonti. E’ un gioco dinamico quello di Maurizio Sarri che dall’alto con l’aiuto del suo drone, ormai da definirsi elemento fondamentale della rosa, monitora con estrema precisione i movimenti.

Questi gli argomenti trattati dal tifoso e i colleghi (nonché tifosi) giornalisti Gianluca Gifuni (Canale 21) e Antonio Corrado (Canale 34).

Cambi tattici e di moduli: si provano il 4-3-3 e 4-3-1-2. Hamsik tornerebbe a giocare da “interno sinistro”, come osserva il collega Gifuni, tornando alla posizione adottata con Edy Reja e Walter Mazzarri, posizione nella quale ha raggiunto il maggior numero di successi in maglia azzurra.

In linea con il cambio tattico sicuramente la volontà dello slovacco di tornare ad essere protagonista evintasi dall’incontro di ieri sera con i tifosi nella piazza del Teatro comunale di Dimaro. Si parla anche di calciomercato, si chiude per Allan e le indiscrezioni su Marc Bartra e Nicola Maksimovic confermano l’attitudine sarriana alla preparazione dei giovani e delineano intenzioni societarie al di sopra delle aspettative auspicate prima della preparazione trentina.

Da un lato Marc Bartra, giovane della cantera barceloneta, molto abile nelle ripartenze e nel gioco aereo nonostante di bassa stazza. Dall’altro Nicola Maksimovic, il giovane serbo nasce difensore centrale, ma può giostrare anche davanti alla difesa sulla mediana. Anche lui abile nel gioco aereo.

Allenamento del Napoli, in gol Gabbiadini e Insigne

I giocatori del Napoli rispondono alle domande dei tifosi azzurri

Silver Mele e Alberto Cuomo e la nascita del nuovo Napoli

Fedele, Del Genio e Molaro ci descrivono il loro Napoli

Migliaia di tifosi sugli spalti di Carciato, Dimaro si tinge d’azzurro

Speciale Dimaro 2015