Vomero notte: trasporti pubblici potrebbero non garantire servizio

Vomero notte, a rischio il trasporto pubblico

di Redazione

Napoli – La notte bianca del Vomero sembra inciampare in continue difficoltà quest’anno: prima le polemiche, ora i disservizi del trasporto pubblico che potrebbero impedire il successo della kermesse alla sua seconda edizione. Funicolari e metropolitane, la cui circolazione era stata prolungata fino alle tre di domenica mattina per favorire il raggiungimento del quartiere collinare con i mezzi pubblici, potrebbero non garantire il servizio promesso.

Mario Coppeto, presidente della municipalità 5 Vomero-Arenella, non ci sta a veder esplodere il caos e chiede a lavoratori Metronapoli ed organizzazioni sindacali di contribuire alla buona riuscita di “Vomero notte”, evitando di scatenare disservizi e polemiche proprio nel giorno dell’evento che dovrebbe portare in strada i napoletani per un momento di festa, per condividere una serata di spettacoli, concerti ed eventi.

Coppeto ha richiesto ai sindacati una temporanea sospensione delle trattative e, forse comprendendo le difficoltà dei lavoratori del trasporto pubblico napoletano, ha offerto loro un palco alla kermesse per spiegare all’opinione pubblica le difficoltà in cui versa il settore e le ragioni delle continue proteste.

11 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.