Vomero notte: una kermesse a costo zero

Vomero notte: manca una settimana all’evento

di Redazione

Napoli – E’ tanta l’attesa per la II edizione di “Vomero notte”, la notte bianca del quartiere collinare napoletano. Negozi aperti per lo shopping in notturna, musica, arte, spettacolo: la kermesse no stop, che inizierà alle 18 del 12 ottobre per terminare alle 3 del mattino successivo, sarà a costo zero per comune e municipalità che metteranno “in connessione soggetti diversi per accrescere le opportunità di protagonismo culturale e sociale”. Ha fatto scandalo, infatti, la richiesta delle istituzioni ai soggetti coinvolti di collaborare all’organizzazione dell’evento senza retribuzione: la fatica di giovani professionisti dello spettacolo, dell’arte e della comunicazione sarà ripagata soltanto dalla gioia del successo, dagli applausi dei passanti e dalle strade ricolme di cittadini.

Per l’occasione la municipalità Vomero-Arenella si aspetta un boom di presenze e, al fine di agevolare la partecipazione da ogni angolo della città, le Funicolari e la Linea 1 della metropolitana funzioneranno fino all’alba, per un servizio garantito fino alle 3. Inoltre, saranno potenziate le aree di sosta del trasporto pubblico non di linea e dalle 8 del 12 sarà istituito un divieto di sosta con rimozione in via D’Annibale, piazza Fanzago, via Alvino, via Angelini, e piazza degli Artisti.

Il Vomero si trasformerà in una gigantesca Ztl: previsto, infatti, anche un dispositivo di traffico straordinario, in vigore dalle 17 di sabato fino al termine della kermesse, che chiuderà alle auto gran parte delle strade del quartiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.