mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeCronacaVomero, 15enne picchiato alla testa con un tirapugni da coetanei

Vomero, 15enne picchiato alla testa con un tirapugni da coetanei

Il 15enne si trovava al Vomero in compagnia di alcuni amici quando, all’improvviso, è stato circondato da un gruppo di suoi coetanei, uno dei quali lo ha picchiato usando un tirapugni.

Era in compagnia di alcuni amici, quando, all’improvviso, è stato circondato da un gruppo di suoi coetanei, uno dei quali lo ha picchiato usando un tirapugni: la vittima, un 15enne, è ora ricoverato in ospedale in condizioni serie, ma non in pericolo di vita. E’ successo ieri a Napoli, nel quartiere Vomero. A ricostruire la vicenda sono i carabinieri, intervenuti nel pronto soccorso dell’ospedale Cto dove il minorenne è stato trasportato.

Secondo una prima ricostruzione, ancora da verificare, sembra che il quindicenne sia stato aggredito mentre era in compagnia di amici in zona Quattro Giornate. Dopo essere stato accerchiato da almeno tre suoi coetanei sarebbe stato colpito alla testa con un tirapugni da uno di questi, senza un apparente motivo. Sull’episodio sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI