domenica, Ottobre 24, 2021
HomeCronacaVia Caravaggio, tornano i tombini e le buche-killer

Via Caravaggio, tornano i tombini e le buche-killer

Alcuni residenti di via Caravaggio pensano ad un Comitato permanente per promuovere azioni legali di risarcimento nei confronti del Comune di Napoli.

Tornano le buche ad alto rischio per i motociclisti ed i tombini mal collocati, ed in via Caravaggio, dove si sono registrate alcune rovinose cadute, alcuni residenti pensano ad un Comitato permanente per promuovere azioni legali di risarcimento nei confronti del Comune di Napoli.

Via Caravaggio, tornano i tombini e le buche-killer

“Via Caravaggio è ad alto rischio – dice D.M. 63 anni, scooterista, già vittima nel dicembre 2016 di una caduta a causa di un tombino semi-sprofondato e reso viscido dalla pioggia, che lo costrinse al ricovero in Ospedale – all’ altezza del civico 22 ci sono , una dopo l’ altro, nuove buche, ed il famigerato tombino che, con la pioggia diventa pericolosissimo perché non è visibile”.

La rabbia dei residenti di via Caravaggio

“Ma la strada è sconnessa in diversi punti e percorrerla con le due ruote- aggiunge D.M. –,è molto pericoloso, soprattutto con la pioggia e di notte. Nelle ultime settimane sono caduti tre o quattro motociclisti, e ci stiamo organizzando con degli avvocati per dare vita ad un Comitato di difesa giuridica, che promuova azioni legali nei confronti del Comune”. (Albergo dei Poveri di Napoli, 50 testimonial in campo per il recupero).

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI