Van Basten choc: “Hanno fatto di tutto per dare lo scudetto al Napoli nel 1990”

L’olandese Marco Van Basten ancora non dimentica il titolo perso in favore dei partenopei e lancia pesanti accuse.

“Negli anni ’90 solo una squadra partecipava alla Coppa dei Campioni, ma la regola è cambiata e se vincevi il trofeo anche la squadra vincitrice del campionato accedeva alla competizione. Abbiamo vinto la Coppa dei Campioni e in Italia hanno fatto tutto il possibile e l’impossibile per far vincere quel campionato al Napoli e avere due squadre italiane nella massima competizione europea”. E’ l’accusa lanciata da Marco Van Basten, ex giocatore del Milan, in una intervista rilasciata ad ‘As’.

“Ci sono stati scandali arbitrali contro Milan, Inter e Verona e costanti favori al Napoli – ha sottolineato – La partita che gli hanno regalato a Bergamo con Alemao che ha simulato mentre perdevano 2-0 è stata vergognosa. Il Napoli ha vinto quello scudetto negli uffici”.

L’ex stella olandese ha poi risposto a una domanda sull’accostamento tra Messi e Maradona. “Diego era meraviglioso come calciatore, ho provato ammirazione e rispetto – ha ricordato – Come persona l’ho conosciuto meglio quando avevamo smesso e stavo lavorando per la Fifa. Era una bella persona, molto preoccupata per il benessere dei giocatori. Messi è meraviglioso, ed è più costante, ma Maradona era più leader, un vero capitano. Un combattente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.