lunedì, Settembre 27, 2021
HomePoliticaVaccino, De Luca: "Rallentamento significativo, i tempi si allungano"

Vaccino, De Luca: “Rallentamento significativo, i tempi si allungano”

Le dichiarazioni del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in merito alla campagna vaccinale

Siamo arrivati a 4 milioni di somministrazioni di vaccino per la prima dose e circa 3,5 milioni di nostri concittadini che hanno avuto la seconda dose, quindi immunizzati. Per stare tranquilli dovremmo arrivare a 5 milioni di nostri concittadini immunizzati, cioe’ che hanno ricevuto la seconda dose“. Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Facebook.

LEGGI ANCHE: Covid, a Napoli ingressi scaglionati a scuola e uffici pubblici

Nell’ultima settimana – ha continuato – abbiamo registrato un rallentamento molto significativo nella campagna di vaccinazione. Avevamo ipotizzato 40 mila somministrazioni al giorno per arrivare a oltre un milione di vaccinazioni nell’arco di un mese. Purtroppo nell’ultima settimana registriamo quasi il dimezzamento di questo dato: arriviamo in media a 20 mila vaccinazioni al giorno. Questo significa che, se vogliamo arrivare all’obiettivo di almeno 5 milioni di nostri concittadini immunizzati, i tempi si allungano di altri due mesi“, ha aggiunto il governatore rinnovando l’appello a vaccinarsi.

Nonostante questo rallentamento delle adesioni alla campagna di vaccinazione – ha spiegato il presidente De Luca – registriamo oggi in Campania una tenuta soddisfacente. Non registriamo ad oggi incrementi significativi nei ricoveri ordinari e manteniamo un’occupazione di posti di terapia intensiva molto bassa. Se manteniamo questi dati, credo che possiamo guardare con serenita’ al futuro, ma questo non ci libera dall’obbligo, a mio parere, di vaccinarci tutti“, ha concluso.

Vaccino, De Luca: "Rallentamento significativo, i tempi si allungano"
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI