Il rischio di trombosi è più alto con il Covid che con il vaccino

Vaccini, la Campania compra lo Sputnik

La Regione ha siglato dei cosiddetti “accordi congelati”, che cioè saranno attuati non appena l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) darà l’approvazione all’uso del farmaco

La Campania ha firmato un accordo per l’acquisto del vaccino russo Sputnik V. La Regione ha siglato dei cosiddetti “accordi congelati“, che cioè saranno attuati non appena l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) darà l’approvazione all’uso del farmaco.

La notizia – riferita a da Repubblica Napoli e riportata dall’agenzia russa Tass – è stata confermata da fonti della Regione. Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, riferendosi al “contratto per la fornitura del vaccino Sputnik” ringrazia “l’Ambasciata italiana a Mosca per il supporto fornito“.