Usura e pizzo: misure cautelari e perquisizioni nel Salernitano

Eseguite ordinanze di misure cautelari e perquisizioni nei confronti di esponenti di un clan malavitoso, dedito all’usura e all’estorsione

All’alba i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Salerno e del commissariato di di Cava dei Tirreni, insieme a personale del reparto territoriale dei Carabinieri di Nocera Inferiore e della Dia, hanno eseguito un’operazione congiunta nel corso della quale sono state eseguite diverse ordinanze di misure cautelari e perquisizioni nei confronti di esponenti di un clan malavitoso, dedito all’estorsione e all’usura, operante nella zona di Cava dei Tirreni (Salerno). I particolari dell’operazione saranno comunicati stamane in una conferenza stampa in Procura a Salerno con la partecipazione dei dirigenti delle forze di polizia impegnate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *