martedì, Giugno 15, 2021
HomeFocusTutti contro De Luca, Boschi: "Frasi inaccettabili". Fava: "Usa linguaggio camorra"

Tutti contro De Luca, Boschi: “Frasi inaccettabili”. Fava: “Usa linguaggio camorra”

Non è di certo passato inosservato l’attacco del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a Rosy Bindi. “Le rimprovero la sua stessa esistenza”. Una frase che ha suscitato l’indignazione di buona parte del mondo politico, scesa in difesa del numero uno della commissione Antimafia.

 

Claudio Fava attacca il governatore De Luca: “Quelle parole una minaccia per Rosy Bindi”

Tra questi, il ministro per le Riforme costituzionali Maria Elena Boschi: “Stimo De Luca e lo considero un governatore molto capace. Ma le frasi su Rosy Bindi sono inaccettabili. Mi auguro che arrivino le sue scuse”. A rincarare la dose, con toni anche ben più forti, Claudio Fava, vice presidente della Commissione Antimafia: “Dicendo che Rosy Bindi non merita di esistere De Luca usa lo stesso linguaggio della camorra. Quelle parole sono una minaccia per la presidente dell’Antimafia, un’offesa per l’intero Parlamento e soprattutto una umiliazione per la Regione che De Luca governa. E in cui molti, con molta sofferenza, si battono contro la camorra e contro quel linguaggio”.

Tutti contro De Luca, Boschi: "Frasi inaccettabili". Fava: "Usa linguaggio camorra"
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI