venerdì, Giugno 18, 2021
HomeCronacaTruffa pay tv: scoperte schede domestiche in diversi locali della movida napoletana

Truffa pay tv: scoperte schede domestiche in diversi locali della movida napoletana

Nella truffa pay tv sono stati denunciate 7 persone, gestori di 8 locali della movida napoletana. L’accusa è di aver usato schede Sky e Mediaset, con un semplice contratto domestico, nei loro locali. La denuncia è così di diffusione abusiva in pubblico di trasmissioni ad accesso codificato senza accordo con il distributore.

Non solo a caccia di schede pay tv

I carabinieri nella notte hanno sopratutto identificato e multato 11 parcheggiatori abusivi, nonché sorpreso 9 persone alla guida di scooter o auto senza patente, mentre in 39 viaggiavano senza assicurazione.

Truffa pay tv: scoperte schede domestiche in diversi locali della movida napoletana
Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI