mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeCulturaTorna a Pozzuoli un capitello romano rubato nel 1988

Torna a Pozzuoli un capitello romano rubato nel 1988

E’ stato recuperato un capitello di età romana che era stato trafugato a Pozzuoli nel 1988, nel cortile dell’Educandato Femminile “Maria Immacolata”

Un capitello di età romana (II secolo d.C.) che era stato trafugato a Pozzuoli (Napoli) nel 1988, nel cortile dell’Educandato Femminile “Maria Immacolata” in via Carlo Rosini, è stato recuperato nell’ambito di un sequestro giudiziario dal Comando carabinieri Tutela patrimonio culturale del Nucleo di Ancona, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Napoli.

LEGGI ANCHE: Nasce l’asse MANN-Barumini nel segno dell’archeologia

L’area corrisponde a quella del Foro dell’antica Puteoli, individuato grazie al rinvenimento di epigrafi nell’Ottocento; su di esso vi erano i principali monumenti pubblici della città, tra i quali un portico con colonne e pavimento in marmo, le cui decorazioni sono oggi esposte al Museo Archeologico dei Campi Flegrei nel Castello di Baia e presso l’Anfiteatro di Pozzuoli.

L’individuazione del capitello è stata resa possibile, rileva una nota, “grazie alla sinergia tra i Carabinieri del Nucleo Tutela di Ancona, con la direzione del comandante Carmelo Grasso e del maresciallo Ivan della Ceca, e la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Napoli guidata dalla soprintendente Teresa Cinquantaquattro, riconoscendo il manufatto tra i beni illecitamente sottratti”.

Preso atto della rilevanza del reperto recuperato e data l’importante testimonianza rappresentata dallo stesso per il territorio puteolano“, si evidenzia, “il 25 gennaio il capitello farà ritorno a Pozzuoli, scortato dalle forze dell’ordine e accolto dalla funzionaria archeologa della Soprintendenza Maria Luisa Tardugno, per essere temporaneamente sistemato nell’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli, grazie alla collaborazione offerta dal Parco Archeologico dei Campi Flegrei”.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI