lunedì, Settembre 20, 2021
HomeCronacaTifoso pugnalato dopo Napoli-Roma torna in città: sarà ricevuto dal Sindaco

Tifoso pugnalato dopo Napoli-Roma torna in città: sarà ricevuto dal Sindaco

Per lui e per altri tre dei cinque ragazzi aggrediti quella notte, quattro biglietti in tribuna autorità ceduti loro dai consiglieri Attanasio e Caiazzo.

Michele, il tifoso di Bari che insieme ad altri quattro ragazzi la sera del 12 febbraio scorso, dopo Napoli-Roma, fu aggredito da alcuni tifosi del Napoli (per lui ben sette coltellate ricevute) ritornerà, proprio insieme ad altri tre dei cinque malcapitati di quella notte, a Napoli in occasione della sfida contro la Juventus di domenica sera.

Mortificati per quanto accaduto.

I quattro ragazzi torneranno su invito dei consiglieri comunali Carmine Attanasio e Teresa Caiazzo, che hanno ceduto loro gli inviti ricevuti per assistere alla partita: “Cediamo volentieri l’unico privilegio che ci è concesso in quanto amministratori di questa città al fine di far comprendere a questi ragazzi che, come napoletani, siamo mortificati per quanto accaduto e che questa città non è solo quella che richiama l’attenzione dei media per certi deplorevoli episodi, che possono comunque accadere ad ogni latitudine”. Ad accogliere i ragazzi, un’ora prima del fischio d’inizio al San Paolo, ci sarà il Sindaco Luigi De Magistris.

 

 

Tifoso pugnalato dopo Napoli-Roma torna in città: sarà ricevuto dal Sindaco
Francesco Monaco
Studente di Storia presso l'Università Federico II di Napoli e grande appassionato di sport. Fa parte della redazione di Road Tv Italia dall' ottobre del 2012, occupandosi principalmente di calcio e basket.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI