lunedì, Dicembre 6, 2021
HomeCulturaRecensione Trilogia di Stefano Gelati

Recensione Trilogia di Stefano Gelati

Recensione Trilogia di Stefano Gelati

Le nuove tecnologie stanno rivoluzionando le prospettive umane in tutti i campi e l’editoria non si sottrae a questi nuovi approcci.

La piccola editoria è fiorita negli ultimi anni portando con se tanta innovazione e una rinnovata passione, e accanto a queste realtà è proliferato il fenomeno del Self-Publishing.

Personalmente credo che il futuro preveda un intreccio tra queste diverse metodologie di pubblicazione dando sempre più spazio ad autori che partono da 0 e con bravura e dedizione conquistano il plauso di un pubblico sempre più vasto.

Chi già sta meritando attenzione come autore autopubblicato è certamente Stefano Gelati, autore di diverse pubblicazioni, che nella piena maturità artistica sta appassionando i lettori con una saga che intreccia proprio le nuove tecnologie e le prospettive di futuri possibili.

Ad oggi Stefano è arrivato al terzo capitolo di questa saga, “Un Angelo Digitale”, “Collasso Verticale” e “Catastrofe Logica”, thriller tecnologici e ambientali che ci mettono in guardia su possibili scenari futuri dove sarà difficile mantenere i propri valori mentre la società si deteriora per colpa di una dilagate abiezione.

La capacità dell’autore sta nel rendere avvincente per un ampio pubblico una storia legata al virtuale e al cyberspazio, riuscendo a fare un’analisi impietosa ma allo stesso tempo puntuale dell’essere umano e del mondo che ha creato, lasciando però spazio alla possibilità che chi ha ancora in se valori integri e sinceri, possa portare alla redenzione questa nostra umanità in lotta più con se stessa che con le macchine.

Il male ci fa intendere l’autore, deriva dall’animo corrotto delle persone, e la tecnologia non è altro che uno strumento che in base a chi ne fa utilizzo può essere a benefico o meno dalla comunità.

La trilogia ha un crescendo di situazioni ed emozioni che sa rinnovare di libro in libro il coinvolgimento del lettore, che facilmente riesce ad immedesimarsi nelle situazioni e nei personaggi, rendendo avvincente ogni capitolo della saga e stupendo in maniera diversa a seconda della lettura del momento.

La minuziosa narrazione, ricca di dettagli, cattura e tiene incollato il lettore, e l’alternanza di situazioni diverse tra loro generano suspance e attesa, rendendo stretta una semplice definizione di genere per questi romanzi.

Originalità e innovazione non mancano, elementi che rendono godibili e assolutamente consigliabili queste letture.

di Andrea Stella

Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI