martedì, Giugno 15, 2021
HomeSportCalcioSarri: "Insigne chieda scusa ai compagni. Higuain..."

Sarri: “Insigne chieda scusa ai compagni. Higuain…”

Il tecnico del Napoli ha commentato in conferenza stampa l’ottima vittoria del Napoli contro il Palermo: “Abbiamo fatto 70 minuti di buon livello. Mertens? Voleva giocare e ci sta che abbia un’esultanza con foga. Se poi ogni volta entra in campo così allora vorrà dire che alla fine del primo tempo gli tireremo anche cose per istigarlo…Dispiace che Insigne abbia mancato di rispetto ai compagni, spero che chieda scusa non a me ma ai compagni, soprattutto quelli che non sono entrati. Certo con una prestazione del genere e 5 vittorie di fila fa specie parlare di questo…”.

Un Napoli che ha mostrato una rinnovata fiducia, anche con le piccole: “Dopo il terzo palo mi son preoccupato, temevo non riuscissimo a chiuderla. La squadra però sta bene a livello fisico, ultimamente abbiamo giocato contro formazioni molto in forma e abbiamo tenuto bene. Chiriches e David sono affidabilissimi, El Kaddouri sta crescendo molto, Mertens è un titolare perché se non gioca dall’inizio entra. Higuain? Ha le potenzialità per diventare l’attaccante più forte del mondo e rimanerlo per 5 anni”.

Infine, un commento sul terreno del San Paolo, nuovamente sotto attacco di un virus che ne sta deteriorando le fattezze: “Ci stanno lavorando, con la Fiorentina eravamo al 70% dei passaggi riusciti mentre di solito entrambe le squadre sono sull’80%. Qualche preoccupazione me la dà anche il pallone invernale, su argomenti come questo non c’è alcun tipo di concerto”.

 

RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI