mercoledì, Dicembre 1, 2021
HomeCulturaSanremo, stasera al via l'edizione 2021 del festival

Sanremo, stasera al via l’edizione 2021 del festival

La prima serata del festival vedrà Matilda De Angelis nel ruolo di co-conduttrice e l’esibizione in gara di 13 Big e 4 Giovani

Sanremo 2021 fa di necessità virtù e memore dell’effetto Ricchi e Poveri dell’anno scorso (picco di share del 63%), vara una consistente operazione amarcord made in Italy per compensare l’assenza di inarrivabili ospiti internazionali e la presenza di una nuova generazione in gara, che per la maggior parte non ha l’età del pubblico di Rai1. Un mix generazionale che negli anni ha dimostrato di poter fare la fortuna Auditel del festival, la cui forza passa dal riuscire a intrattenere i nonni come i bambini.

Questo festival è il primo con dei cantanti in gara nati dopo il 2000 (i due concorrenti più giovani sono Madame e Random) e conta 14 Big su 26 al loro debutto. In entrambi i casi si tratta di volti poco familiari allo zoccolo duro del pubblico di Rai1, piuttosto attempato. Tra i Big la media è di 37 anni, con nomi come Francesco Renga e Max Gazzè che si trovano a essere i ‘veterani’, giusto un gradino sotto a Orietta Berti. Così Amadeus, obbligato dalla pandemia a puntare più che mai su star nostrane, ha compensato l’anagrafe della gara con gli ospiti fuori gara: ecco dunque in arrivo Gigliola Cinquetti, Fausto Leali, Marcella Bella, Umberto Tozzi, Loredana Bertè e Ornella Vanoni, che faranno la gioia del pubblico più anziano e martoriato dalla pandemia. E se Achille Lauro sarà l’ospite fisso per la gioia dei millennials, nei suoi quadri coinvolgerà comunque figure molto diverse tra loro, da Fiorello a Monica Guerritore, dal primo ballerino dell’Opera di Roma, Giacomo Castellana, ad Emma Marrone, oltre a Claudio Santamaria e Francesca Barra.

E mentre non c’è stato modo di ingaggiare last minute Lady Gaga impegnata sul set del film sull’omicidio Gucci (“è Amadeus che gli ha rapito i cani nel tentativo di ottenere un sì“, scherza Fiorello), sul palco dell’Ariston arriverà la più internazionale delle popstar italiane: Laura Pausini fresca di vittore del Golden Globe per la miglior canzone originale per ‘Io sì (Seen)’, colonna sonora del film ‘La vita davanti a sé’, interpretato da Sophia Loren e diretto dal figlio Edoardo Ponti.

La prima serata del festival vedrà Matilda De Angelis nel ruolo di co-conduttrice e l’esibizione in gara di 13 Big e 4 Giovani (la metà dei concorrenti di entrambe le categorie). Ma ad aprire lo show dovrebbe essere Diodato con ‘Fai Rumore’, il brano con cui ha vinto il festival 2020, diventato poi una sorta di inno del ‘movimento dei balconi’ durante il primo lockdown. Sul palco nella prima serata salirà anche un altro personaggio simbolo di quel periodo, l’infermiera Alessia Bonari, la cui foto con il volto segnato dalla mascherina ha fatto il giro del mondo. Sempre martedì si esibirà anche Loredana Bertè.

Mercoledì 3 marzo, la co-conduttrice sarà invece Elodie, sul palco salirà anche Laura Pausini e torneranno anche i tre componenti de Il Volo con un omaggio a Ennio Morricone che vedrà alla direzione dell’orchestra il figlio del grande compositore, Andrea. Ospite della seconda serata sarà anche il marciatore azzurro Alex Schwazer, per raccontare la sua storia d’ingiustizia sportiva, dalla squalifica al riscatto.

Giovedì, nella serata ricchissima di musica e ospiti per l’esecuzione delle cover scelte dai 26 Big, sarà la volta della co-conduzione della supermodel Vittoria Ceretti. Ma sul palco dovrebbero salire anche i Negramaro, Sinisa Mihajlovic con Zlatan Ibrahimovic.

Venerdì, nel giorno della finale delle Nuove Proposte, la co-conduzione femminile sarà di Barbara Palombelli. Ma sul palco sono attesi, oltre a tutti i 26 Big in gara, la direttrice d’orchestra Beatrice Venezi, Alessandra Amoroso e Mahmood.

Sabato per il gran finale che incoronerà il vincitore di un Sanremo 2021 che entrerà nella storia, ci sarà un quartetto di presenze femminili molto attese: Ornella Vanoni (che durante la serata duetterà anche con Francesco Gabbani), Serena Rossi, Simona Ventura, Tecla Insolia che presenterà il film su Nada e la corrispondente Rai da Pechino, Giovanna Botteri. Ma sul palco saliranno anche Umberto Tozzi e la sua band e Alberto Tomba e Federica Pellegrini per presentare le Olimpiadi di Cortina 2026.

Sanremo 2021 ha dovuto fare i conti con le complicazioni e le defezioni da pandemia e con la riduzione di budget ma Amadeus e Fiorello sono riusciti comunque a portare a casa un cast che riserverà diverse sorprese e con cui loro stessi daranno vita a molti momenti di show. “Sono emozionato. È stato un percorso difficilissimo“. ha confessato Amadeus alla vigilia. “Voglio ringraziare la Rai e tutti quelli che hanno lavorato insieme a me perché questo festival non venisse cancellato“, ha aggiunto. Fiorello ha annunciato che canterà con diversi ospiti del festival e che coinvolgerà persino Amadeus nell’omaggio a Carosone sulle note di ‘Caravan Petrol’ che farà insieme ad Enzo Avitabile. Insomma, sarà un Amarello & Friends la cui forza starà ancora una volta l’amicizia, prima di tutto quella tra Amadeus e Fiorello.

Il clima è ancora più bello dell’anno scorso – ha sottolineato ‘Ciuri’ – Siamo gli inseparabili, neanche Renzi riuscirebbe a dividerci“. Nemmeno un Amadeus ter. Quando Fiorello rilancia il tormentone (“Amadeus non molla l’osso, lo vuole rifare“), Amadeus torna a chiarire: “Ma io senza Fiorello non lo farei mai“. “Allora non si farà“, conclude Fiore. Intanto si godranno questo. E chi ha assistito alle prove nei giorni scorsi, descrive i due pronti a sostenersi in ogni momento, in un clima di sincero divertimento. Lo scorso anno i due sono stati in grado di portare questa atmosfera anche in diretta. Quest’anno nelle case degli italiani ce n’è ancora più bisogno.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI