martedì, Giugno 22, 2021
HomeSportCalcioSampdoria-Napoli, i cori razzisti costano solo 10mila euro ai blucerchiati

Sampdoria-Napoli, i cori razzisti costano solo 10mila euro ai blucerchiati

Il giudice sportivo di serie A, Gerardo Mastrandrea, ha inflitto un’ammenda di 10mila euro alla Sampdoria “per avere suoi sostenitori, al 15° nonche’ al 44° e 45° del secondo tempo, intonato cori insultanti di matrice territoriale nei confronti della tifoseria avversaria”, il riferimento a quanto accaduto ieri a Marassi, nella sfida col Napoli.

Per la Samp anche un’ammenda di 3.000 euro per lancio di un bengala da parte dei propri tifosi. Fra le societa’, multate anche Atalanta (8.000 euro), Brescia (4.000 euro) e Juventus (3.000 euro). Dieci, infine, i giocatori squalificati per un turno. Si tratta di De Roon (Atalanta), Poli (Bologna), Torregrossa (Brescia), Cigarini (Cagliari), Behrami, Romero (Genoa), Bastoni (Inter), Elmas (Napoli), Pellegrini (Roma), Amrabat (Verona).

Sampdoria-Napoli, i cori razzisti costano solo 10mila euro ai blucerchiati
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ARTICOLI RECENTI