salerno

Salerno, Istituto Genovesi-Da Vinci: 16enne ferito al collo e all’addome da un coetaneo, è grave

Salerno, Istituto Genovesi-Da Vinci: per una banale questione legata a un ombrello, uno studente salernitano è stato ferito quasi a morte da un suo coetaneo

La lite è scoppiata ieri intorno alle ore 10.30, quando era in corso la seconda ora di lezione. Il tutto è successo nei corridoi del secondo piano dell’istituto Genovesi-Da Vinci di Salerno. Durante la zuffa tra i due coetanei, uno di questi ha estratto un coltello e ferito il proprio compagno. La vittima è stata ferita, in modo grave, al collo e all’addome. Alla scena hanno assistito anche i compagni di classe e gli insegnanti.

Lo studente ferito è stato subito trasportato all’ospedale Ruggi dove i medici lo hanno immediatamente operato per la ferita alla carotide. Il coltello è stato poi lanciato dal giovane dal balcone, ma è stato ritrovato e recuperato dalla polizia.

Salerno, studente ferito a scuola: la dinamica dell’aggressione

La lite è scoppiata al termine di un’ora di lezione, durante il cambio professori. Una rissa inizia per una banale questione legata a un ombrello. Prima sono venuti alla mani e poi, uno dei due, ha estratto un piccolo coltellino e colpito il compagno.