mercoledì, Ottobre 20, 2021
HomeEventiSalerno Boat Show, partita la quinta stagione

Salerno Boat Show, partita la quinta stagione

Cento espositori, 150 imbarcazioni e oltre 80 marchi nautici: sono i numeri della quinta edizione del Salerno Boat Show, che si svolge a Marina d’Arechi dal 2 al 10 ottobre.

La manifestazione salernitana costituisce ormai un punto di riferimento per il settore della nautica italiana e in particolare per quella del centro-sud che da sola rappresenta il 40 per cento del mercato nazionale.

All’inaugurazione della rassegna è intervenuto il Presidente della Regione Campania, De Luca, con il Presidente di Marina d’Arechi, Agostino Gallozzi e il Presidente di Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, assieme al Presidente di Confindustria Salerno, Antonio Ferraioli, al Presidente di Unioncamere e Camera di Commercio di Salerno, Andrea Prete, al Presidente di Assonautica Italiana, Giovanni Acampora e al Presidente di Assomarinas, Roberto Perocchio.

“Il Salerno Boat show – ha detto il Presidente De Luca – è una splendida iniziativa. L’esempio di un altro Sud, che fa e che realizza. Oggi è una bella giornata, grazie a un evento che è cresciuto e crescerà ancora di più. Qualche anno fa era un atto di coraggio, oggi è una realtà che simbolicamente rappresenta l’inizio vero della ripresa del nostro Paese dopo il Covid”. “Oggi – ha osservato il Presidente di Marina d’Arechi, Agostino Gallozzi – rinnoviamo il patto per lo sviluppo con l’intera filiera della nautica e di tutte le istituzioni, che stringemmo nel 2014. quanto stavamo uscendo da una crisi difficile per tutti. Oggi come allora usciamo da una crisi difficile, che ci spinge a voler fare meglio e di più. La nautica mette insieme i due pilastri della nostra economia: produzione e turismo. E il turismo del mare è quello che più calza alla bellezza delle nostre coste, campane e italiane”.

“Secondo i dati del nostro rapporto “La nautica in cifre” – ha spiegato Saverio Cecchi – nel 2021 cresceremo del 24%. E lo faremo perché siamo i migliori. Marina d’Arechi ne è la testimonianza. Perché non basta essere bravi, bisogna essere i migliori. Questo diventerà il primo porto del Mediterraneo, grazie alla famiglia Gallozzi e al presidente De Luca. Perché sapete creare ricchezza e posti di lavoro”. (Ansa)

Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI