mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeEconomia e LavoroRottamazione cartelle 2023 e stralcio debiti fino a mille euro, le ultime...

Rottamazione cartelle 2023 e stralcio debiti fino a mille euro, le ultime novità

Rottamazione cartelle 2023 e stralcio dei debiti fino a mille euro: le due sanatorie sono contraddistinte da una scadenza in comune, quella del 30 aprile.

Rottamazione cartelle 2023 e stralcio dei debiti fino a mille euro. Le due sanatorie, se così possiamo definirle, sono contraddistinte da una scadenza in comune; la scadenza è quella del 30 aprile 2023. Cosa succede in corrispondenza di tale data? Ebbene, per la rottamazione delle cartelle 2023, è l’ultimo giorno per presentare la domanda di adesione; dopo questa scadenza non sarà più possibile aderire alla rottamazione; per quanto riguarda lo stralcio dei debiti fino a mille euro, invece, il termine del 30 aprile coincide con il giorno in cui l’annullamento dei debiti sarà effettivamente operativo; dunque a partire dal giorno successivo, se il contribuente verifica la propria situazione debitoria sul portale dell’Agenzia delle entrate-riscossione, non troverà più indicate le cartelle oggetto di annullamento.

Continua a leggere su investireoggi.it

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI