sabato, Giugno 12, 2021
HomeAttualitàRoad TV Italia: veste nuova, ma l'anima rimane ribelle

Road TV Italia: veste nuova, ma l’anima rimane ribelle

Una nuova versione per Road Tv Italia con cui continuare a raccontare Napoli dal punto di vista più vero e meno ricercato: la strada

Come molti nostri lettori avranno notato, da oggi abbiamo una nuova veste grafica, più semplice, più intuitiva, come dicono quelli bravi “più user friendly”. Road Tv Italia dal 2010 racconta Napoli dal punto di vista più vero e meno ricercato: la strada. Noi siamo nati e cresciuti per strada, viviamo del contatto e dell’interazione con i napoletani e con le loro storie.

Abbiamo sempre fatto tutto da soli. Nessuno ci ha aiutati. Non dobbiamo ringraziare nessuno, se non i nostri lettori/spettatori, che anche negli anni difficili non ci hanno mai abbandonato. Abbiamo l’orgoglio di aver lanciato colleghe e colleghi che ora lavorano in grandi testate. Le nostre Candid Camera e i nostri esperimenti sociali hanno fatto e continuano a fare milioni di visualizzazioni (andate sul nostro canale YouTube se non ci credete), tanti cittadini continuano a contattare noi quando vogliono segnalare un problema o un’ingiustizia. Dobbiamo solo ringraziarli, così come dobbiamo ringraziare le colleghe e i colleghi che ogni giorno scrivono per Road TV. Preziosi. Insostituibili. Generosi.

Ieri è stato il giorno della Liberazione. Road TV non ha mai fatto finta di essere neutra. Noi siamo partigiani. Nel senso che ci mettiamo la faccia. E nel senso che non giriamo la faccia dall’altra parte. Sentirete ancora parlare di noi.

Road TV Italia: veste nuova, ma l'anima rimane ribelle
Renato Votta
Renato Votta, co-founder di Road Tv. Negli anni Novanta, già girava i suoi format on the road, tra la gente. A distanza di quasi trent'anni, non ha ancora perso il vizio...
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI