venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeAttualitàRaffinatezza e tradizione in tavola: sul lungomare di Pozzuoli apre la trattoria...

Raffinatezza e tradizione in tavola: sul lungomare di Pozzuoli apre la trattoria gourmet Armonì

Nel menù i piatti dell’infanzia e quelli ispirati ai grandi personaggi di Napoli: ai fornelli c’è lo chef Mariano Armonia.

Due amici d’infanzia realizzano un “sogno gourmet” a Pozzuoli. Lo chef Mariano Armonia e l’imprenditore Giovanni Russo, iniziano una nuova avventura gastronomica con l’apertura del ristorante Armonì in Corso Umberto I, 177.

Una trattoria gourmet che nasce dalla passione di Giovanni per i piatti ricercati e la grande esperienza nella cucina tradizionale di Mariano. Lo chef classe 1988, infatti, è cresciuto tra il Capri Palace, il Riccio, il Quisisana e L’Altro Cocoloco, per poi aprire un locale tutto suo nel 2017. Vanta anche consulenze internazionali, come quella per il ristorante “Pasta Fresca” dell’hotel 5 stelle Palace del Mar ad Odessa in Ucraina, ed esperienze televisive, più volte è ospite ad Alice Tv nella trasmissione condotta da Francesca Barberini. Oggi, proprio dove sorgeva il suo ristorante di mare, apre con l’amico di sempre Armonì.

«Con Giovanni, mio migliore amico, siamo addirittura nati lo stesso giorno – racconta Armonia – è stato stimolante immaginare un nuovo percorso enogastrnomico. Di comune accordo abbiamo scelto di proporre una cucina semplice fatta di tradizione napoletana, ma con un abito da ristorante gourmet. Benvenuti dunque, in un mondo di tradizione e cuore».

In tavola i piatti di famiglia, come “le uova in Purgatorio… dedicato a papà” e il “ragù di mammà” o l’omaggio ai grandi Napoletani come Eduardo De Filippo, con il “vermicello del puveriello, con uova in tegame, sugna, pepe e bottarga di tuorlo. Un tuffo nei ricordi d’infanzia, in cui i profumi e i sapori, diventano un ponte tra generazioni, mescolando i racconti affettuosi dei nonni e della letteratura, con le amorevoli preparazioni della mamma e delle ricette amate da iconici personaggi. Grande cura è posta anche nei piatti senza glutine.

«Il nostro obiettivo è aprire una serie di locali a firma “Armonì” ed esportare questa esperienza culinaria anche all’estero – commenta Russo – Mariano è un grande chef, lo ha dimostrato in ogni sua esperienza, anche in televisione, e siamo sicuri che ci stupirà anche in questo nuova sfida».

I numeri di Armonì: 45 coperti, oltre 50 etichette tra bianchi, rossi e rosè, tra Campania, Toscana, Veneto, Trentino, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Piemonte. E c’è anche una bella selezione di spumanti italiani e champagne come Joseph Perrier, Armand De Brignac, Cristal, Ruinart, Dom Perignon, Veuve Clicquot, La Grande Dame e Krug. ‎

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI