mercoledì, Ottobre 20, 2021
HomePoliticaProgramma di de Magistris: "Da gennaio Napoli non avrà più Equitalia"

Programma di de Magistris: “Da gennaio Napoli non avrà più Equitalia”

Il programma di de Magistris arriva proprio attraverso le parole del sindaco di Napoli: “Da settembre aumenterà la raccolta porta a porta dei rifiuti: dopo i quartieri spagnoli, parte del Vomero e Pignasecca, toccherà al centro storico. Metteremo in sicurezza il ciclo rifiuti, garantendo per sempre che Napoli non avrà mai inceneritori e discariche”. Il sindaco di Napoli afferma inoltre che nei prossimi mesi si arriverà all’apertura della fermata metropolitana di San Pasquale e “alla riqualificazione della Riviera di Chiaia”. 

 

Programma di de Magistris: “Si lavora nonostante i vergognosi tagli del governo”

Proseguiamo anche in scelte strategiche: da gennaio Napoli non avrà più Equitalia ma gestiremo tutto noi con maggiore risparmio per i napoletani e più risorse per la città; inizieremo a settembre le azioni legali necessarie per giungere alla fine del pedaggio in tangenziale. Lavoriamo tutti per una Napoli più bella e accogliente. Tutto questo sta creando economia e lavoro. Tanti napoletani stanno lavorando grazie al rilancio di cultura, turismo e Made in Naples, obiettivi sui quali abbiamo tanto duramente lavorato, anche quando venivamo derisi da qualcuno”, conclude il sindaco Luigi de Magistris rilasciando anche alcune dichiarazioni in merito a Matteo Renzi: “Si lavora nonostante i vergognosi tagli del governo che rallentano la nostra azione, per garantire maggiore decoro e pulizia perla città confidando in una sempre maggiore partecipazione dei cittadini. Stiamo rafforzando squadre che intervengono per piccoli lavori di manutenzione in tutta la città: immobili comunali, parchi, giardini, marciapiedi, erbacce, sporcizie”.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI