lunedì, Maggio 17, 2021
HomeEventiPremio Chef Emergente del CentroSud 2015: a Napoli dal 30 maggio all'1...

Premio Chef Emergente del CentroSud 2015: a Napoli dal 30 maggio all’1 giugno

Premio Chef Emergente del CentroSud 2015, la competizione in cui si sfideranno i grandi chef del Centro-Sud della Penisola. L’evento avrà luogo a Napoli sulla splendida terrazza del Circolo Canottieri, storica sede dello sport campano, dal 1974 Stella d’Oro al merito sportivo del CONI.

L’organizzatore della competizione sarà, anche quest’anno, Luigi Cremona insieme a Witaly. Le gare avranno luogo 30 e 31 maggio e 1 giugno, dalle 10 alle 17. Più di 20 giovani e preparati chef si esibiranno davanti al pubblico per aggiudicarsi l’ambito premio.

 

“Premio Chef Emergente del CentroSud 2015”: la parola agli organizzatori

“Il pubblico in questa edizione – spiegano gli organizzatori -, oltre a poter assistere alla competizione e a vari cooking show realizzati da prestigiosi chef, potrà assaporare i prodotti migliori del made in Italy nell’area dedicata alla degustazione che sarà guidata direttamente da esponenti delle aziende aderenti all’iniziativa. Ci sarà anche un’area gourmet, dove alcuni famosi chef che prepareranno gustose ricette che verranno servite al pubblico partecipante. Come è ormai consuetudine a fianco degli chef ci saranno i “pizzachef” under 35, in gara pure loro per il “Premio Pizzachef Emergente del CentroSud 2015”, competizione realizzata con il contributo importante di Agugiaro&Figna e di Valoriani, sponsor dell’iniziativa.

“Premio Chef Emergente del CentroSud 2015” è una grande occasione per venire a Napoli, assistere ad un grande evento enogastronomico, assaggiare eccellenti vini e alimenti a stretto contatto con i produttori, vedere dal vivo chef famosi e quelli che domani forse lo saranno.

 

Premio Chef Emergente del CentroSud 2015: a Napoli dal 30 maggio all'1 giugno
Gabriella Monaco
Laureata in 'Lettere Moderne', appassionata di Scrittura e Arte in ogni loro forma. Con il cuore diviso per il 33% a Napoli, il 33% in Sicilia, il 33% in Francia... L'altro 1% prima o poi dovrò decidermi a cercarlo...
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI