Pocho fiuta droga e armi: arrestato 30enne nel Napoletano

Pocho, il cane antidroga della Sezione Cinofili della Polizia di Napoli, individuare un panetto di droga che un trentenne aveva nascosto nei boxer

Pocho, il cane Jack Russel antidroga della Sezione Cinofili della Polizia di Napoli, colpisce ancora: il suo fiuto sopraffino gli ha consentito di individuare un panetto di droga che un trentenne aveva nascosto nei boxer. A questo punto gli agenti della sottosezione della Polizia Stradale Napoli-Nord di Afragola – che poco prima avevano fermato l’uomo mentre era a bordo di una vettura – e i poliziotti del Commissariato San Giovanni Barra, hanno approfondito i controlli e fatto ulteriori scoperte.

 

Pocho, cane antidroga, porta all’arresto di un 30enne

Nel corso di una perquisizione nell’abitazione dell’arrestato, infatti, sono stati trovati altri 18 panetti di hashish, cocaina per almeno 160 dosi, un bilancino di precisione e duemila euro. In un box-garage nella disponibilità del 30enne gli agenti hanno poi trovato uno scooter Honda Sh 300 rubato. Nel sottosella c’era una pistola Sigsauer modello P226, calibro 9×19, con caricatore bifilare contenente 12 cartucce, del tipo Luger, corredata da un silenziatore, oltre a due cartucce calibro 223 Rem.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *