Dopo l’opera, la partita. Al Teatro San Carlo montano un maxischermo per vedere i Mondiali Brasile 2014

Mondiale di calcio in diretta al teatro San Carlo. Verranno montati dei maxischermi che permetteranno la visione delle partite, a partire dagli ottavi di finale

Il Teatro San Carlo con i suoi 280 anni di vita è il complesso teatrale più antico d’Europa. Per la prima volta il San Carlo non sarà solo lirica e arte musicale, ma addirittura si aprirà al calcio. Il teatro ospiterà le dirette del Mondiale, in corso in Brasile.

Sabato 28 e domenica 29 giugno, quando, cioè, ci saranno gli ottavi di finale,  dopo l’esibizione di Marc Albrecht, la scena sarà occupata da un maxischermo che permetterà di vedere le partite in diretta. Il 12, dopo la Cavalleria rusticana, invece, si potrà assistere alla finale per il terzo e quarto posto. Il giorno dopo, terminata Madame Butterfly, gli spettatori potranno seguire in diretta la finalissima di Brasile 2014.