sabato, Settembre 25, 2021
HomeCronacaNuvole all'orizzonte per Edenlandia, l'apertura potrebbe slittare. La denuncia della CgilFilcams

Nuvole all’orizzonte per Edenlandia, l’apertura potrebbe slittare. La denuncia della CgilFilcams

Sembrava cosa fatta, invece la riapertura dell'Edenladia è ancora un miraggio lontano. E i lavoratori sono senza soldi da gennaio

Sembrava ormai una realtà quasi concretizzata, la riapertura dell’Edenlandia annunciata lo scorso 1 marzo grazie all’impegno di una cordata di imprenditori napoletani capeggiata da Mario Schiano pronti a rilevare la struttura e a far rivivere il parco giochi più grande e importante del Sud Italia. Invece, a 10 giorni dagli annunci in pompa magna, nulla si è mosso.

Un problema di carattere “tecnico”.

L’intoppo potrebbe essere, secondo la CgilFilcams, negli uffici tecnici che stanno esaminando la proposta nei dettagli. “Si prendono un tempo che non abbiamo” dichiara il sindacalista Mario Montiglione. “Non possiamo permetterci un altro flop” prosegue, e si rivolge direttamente a Andrea Rea, presidente della Mostra d’Oltremare che è proprietaria dei suoli su cui sorge il parco di divertimenti. L’appello è per velocizzare le pratiche, per evitare che “l’ennesimo imprenditore serio, pulito, campano, si stanchi e vada via”. Come già accadde per lo zoo con Alfredo Villa, e come stava per accadere anche con Floro Flores.

“Fate presto” l’appello dei sindacati per far risorgere Edenlandia.

Tempi burocratici troppo lunghi e cavilli inutili che complicherebbero il processo di acquisizione, con il rischio che l’accordo con Mario Schiano, imprenditore che dovrebbe rilevare Edenlandia, salti. Intanto i lavoratori sono senza soldi da gennaio, in attesa degli ammortizzatori sociali che tardano a venire. “Perché?” si domanda Montiglione. “Non credo sia colpa del presidente Andrea Rea, che al contrario ha tutto l’interesse affinché la trattativa si concluda positivamente”. Per il bene della Mostra d’Oltremare, e di tutta la città di Napoli, che attende con ansia la riapertura del suo storico parco di divertimenti, che ha segnato i ricordi di quasi tre generazioni di bambini – e adulti.

Nuvole all'orizzonte per Edenlandia, l'apertura potrebbe slittare. La denuncia della CgilFilcams
Giuliana Gugliottihttps://www.roadtvitalia.it
Nasco in Ottobre, prima del tempo. Mi resta addosso l'ansia di fare, negli anni imparo che la fretta è cattiva consigliera. Odio le approssimazioni, amo Napoli, l'odore dei libri e le cose ben fatte.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI