lunedì, Settembre 27, 2021
HomeCronacaNuova discarica a Chiaiano: comitati di nuovo in subbuglio

Nuova discarica a Chiaiano: comitati di nuovo in subbuglio

Torna l'incubo discariche a Chiaiano: domani alle 15 nuova manifestazione dei Comitati

Ieri sera si è tenuta un’assemblea pubblica di tutti i comitati dei cittadini organizzati nel Presidio Permanente Antidiscarica di Chiaiano, davanti al simbolo storico della protesta: la rotonda Titanic, punto di incrocio tra Napoli, Marano e Mugnano.

All’origine della ripresa delle attività e delle proteste c’è la convocazione della Conferenza dei Servizi  per il 1 aprile ad opera del Commissario straordinario Ruberto. All’ordine del giorno ci sarebbe l’ipotesi della creazione di una seconda discarica a Chiaiano, come del resto era previsto dal Piano Regionale dei Rifiuti, oggetto di contestazioni feroci da parte dei Comitati. Il Sindaco de Magistris ha già dichiarato la propria contrarietà ad ogni ipotesi di nuove discariche sul territorio napoletano.

Secondo i Comitati, da noi interpellati telefonicamente, la cosa paradossale di questa Conferenza dei Servizi è che dovrebbero parteciparvi anche esponenti delle aziende e delle strutture coinvolte nell’indagine giudiziaria su Chiaiano, alcuni dei quali attualmente agli arresti domiciliari (!).  Domani alle ore 15 il Presidio Permanente ha organizzato una marcia simbolica verso la Discarica per esprimere tutto il dissenso dei cittadini napoletani rispetto alle ipotesi di nuove discariche.

Nuova discarica a Chiaiano: comitati di nuovo in subbuglio
Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI