Neap festival: tutto pronto il 22 giugno per il récital-concerto del tenore franco-marocchino Lasri

Il tenore Abdellah Lasri terrà un concerto il 22 giugno a Napoli, in occasione della terza edizione del festival internazionale di musica da camera Nuits d’Ete a Pausillipe 2014

In occasione della terza edizione del Festival Internazionale di musica da camera Nuits d’Ete a Pausillipe 2014, presso  la prestigiosa sala degli Angeli del Complesso Monumentale dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, si terrà il récital-concerto di Abdellah Lasri, tenore franco-marocchino, tra i più accreditati del momento.

La Sala degli Angeli si trova in via Suor Orsola 10 e alle ore 19.30 sarà il luogo della performance del tenore considerato il nuovo Pavarotti. Lasri si contraddistingue per un “timbro di rara bellezza, dolce come latte e miele” e canterà arie d’opera di Puccini, Massenet e Donizetti e una rarità in omaggio a Napoli: la barcarola tratta dall’opera in francese Masaniello ou le pêcheur napolitain del napoletano Carafa.

Il Neap Festival è realizzato grazie al sostegno ed alla collaborazione di: Institut Français Napoli, Fondazione Nuovi Mecenati, Festival Suona Francese, Comune di Napoli,  TV5MONDE, Neap Association, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, Altran, Augustea, e Calace Lutai.  Per avvicinare i giovani al genere della musica da camera una tariffa eccezionale è riservato agli studenti con il biglietto a 5 euro.

Il programma prevede:

Récital *Abdellah Lasri*, ténor (Maroc)
Johannes Vitt, piano (Allemagne)

Melodie francesi
Michele Carafa (1787 -1872)
Dall?opera  *Masaniello ou le pècheur napolitain*
*Barcarole di Masaniello*

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791)
Aria da concerto « Misero o son desto » K 431

Jule Massenet (1842 – 1912)
Dall’opera *Werther *
*Aria di Werther “Pourquoi me réveiller au souffle du printemps”*
Dall’opera *Manon*
*Aria di Des Grieux “Fuyez douce image”*

Giacomo Puccini (1858 – 1924)
Dall’opera  *La Boheme*
*Aria di Rodolfo “Che gelida manina”*

Gaetano Donizetti (1797 – 1848)
Dall’opera *Elisir d’amore*
*Aria di Nemorino  “Una furtiva lagrima”*

Canzoni napolitane classiche

Per info: foliedespagne@gmail.com – +39 366 19 31 701