venerdì, Dicembre 3, 2021
HomeAttualitàNatale, tante idee per decorare la casa

Natale, tante idee per decorare la casa

Qui di seguito alcune semplici idee per decorare il Natale, a basso costo e alla portata di grandi e piccini, affinché la casa sia preparata per creare un’atmosfera accogliente

La maggior parte delle persone è solita prepararsi al Natale acquistando tutto già pronto in negozio per poi assemblarlo una volta a casa. Questo vale sia per le decorazioni che per le pietanze dei giorni di festa. Tutto ciò, però, anche se apparentemente ci farà risparmiare del tempo, impedisce di creare il “nostro” Natale, o quell’impronta originale e unica, fatta di usanze tipiche e familiari da tramandare di generazione in generazione.

Qui di seguito desideriamo regalarvi in anticipo sulle Feste con alcune semplici idee per decorare il Natale, a basso costo e alla portata di grandi e piccini, affinché la vostra casa sia preparata adeguatamente per creare un’atmosfera accogliente, serena e rilassata.

È facile dar spazio alla fantasia quando si hanno a disposizione delle belle piante in sintonia con lo spirito natalizio. Un vero e proprio must sotto le Feste, le Stelle di Natale, potranno essere utilizzate per singolari decorazioni casalinghe da disporre in ogni ambiente delle nostre abitazioni.

LEGGI ANCHE: Le lettere a Enrica del Commissario Ricciardi

Basterà un vaso di Stelle di Natale dal bel colore rosso intenso per dare vita a un simpatico calendario dell’Avvento. Ecco il materiale di cui avrete bisogno:

  • Stella di Natale;
  • copri-vaso in cartone o altro materiale simile;
  • oggetti disparati dalle forme rettangolari e/o quadrate (agendine, segnalibri, libricini, tavolette di cioccolata…etc..);
  • carta da pacco neutra;
  • nastro da regalo;
  • colla;
  • pennarelli color oro.

Procedimento:

  • rivestire il vaso con il cartone a tema natalizio;
  • incartare ad uno ad uno i piccoli oggetti;
  • scrivere su ogni pacchetto la data di apertura (1-24 Dicembre) con il pennarello glitter oro;
  • fissare i pacchettini al nostro porta-vaso con colla e nastro.

Ogni mattina sarà emozionante scartare un regalino a colazione e condividerlo con la vostra famiglia o i vostri bambini.

Rami del bosco

Le passeggiate nei boschi aiutano a ritemprare lo spirito e a farci venire in mente idee creative per il nostro angolo natalizio ad effetto Natural Green. Recuperiamo dal sottobosco alcuni rami caduti o tagliati, dalle diverse forme e dimensioni da fissare in un cesto o in un secchiello di latta dall’aspetto un po’ vintage, ai quali appendere le nostre decorazioni fantasiose, privilegiando i temi multicolore, cristalli, oro o argento oppure dei semplici biglietti di auguri, stesi con mollette da bucato in legno.

Candele agrumate

La fiamma delle candele crea da sempre suggestivi giochi di luce ed un clima romantico; perché non riciclare una semplice buccia di arancia o mandarino per realizzare addobbi naturali ma anche incredibilmente profumati?

Occorrente per realizzare la  candela agrumata:

  • bucce di arancia, pompelmo e mandarino;
  • candele bianche usate;
  • uno stoppino per candele;
  • uno spiedino di legno.

Procedimento per sciogliere la cera:

  • utilizzare un comune barattolo di latta, tipo quelli dei pomodori pelati;
  • assicurare lo stoppino al centro del bastoncino di legno;
  • poggiare il bastoncino di legno orizzontalmente sul bordo dell’arancio svuotato dalla polpa. Questo ci servirà per tenere in piedi ed in equilibrio lo stoppino all’interno dell’agrume stesso;
  • con delicatezza, versare la cera diluita all’interno della buccia-contenitore;
  • fermarsi a uno o due centimetri dal bordo;
  • lasciare solidificare la cera ed eliminare il bastoncino di legno dallo stoppinp

A questo punto, è sufficiente tagliare la parte dello stoppino in eccesso, e… voilà la vostra candela agrumata sarà pronta a illuminare la tavola della Vigilia.

Altre idee per decorare il Natale: ghirlande e festoni

La ghirlanda natalizia appesa all’ingresso di casa diventa una delle più classiche decorazioni, perché tratteggia lo stile degli addobbi scelti e attira la curiosità di ospiti e passanti. Le ghirlande natalizie possono essere realizzate con l’impiego di svariati materiali, dal legno ai rami di pino, dal cartone alla plastica, dalla lana alla juta e possono avere differenti stili e motivi, per soddisfare ogni tipologia di gusto e mood. Ad esempio riuscireste ad immaginare una ghirlanda realizzata con le pagliette che si usano in cucina, per la pulizia delle pentole? L’idea è davvero straordinaria e il risultato vi lascerà sbalorditi.

Occorrente per la nostra ghirlanda metallica:

  • telaio in polistirolo di una ghirlanda di media grandezza;
  • fiori in feltro in vari colori; pagliette metalliche arrotolate;
  • colla a caldo.

Procedimento: 

  • con le mani date forma alle pagliette, in modo da creare delle rose dai riflessi metallici;
  • alternate sulla struttura circolare in polistirolo le sagome dei fiori ritagliate da panni in feltro e le rose argentate in metallo, servendovi dell’apposita pistola per colla a caldo;
  • una volta che il tutto sarà asciutto, appendete la ghirlanda con un nastro natalizio alla porta di entrata o sopra il camino del vostro salotto.

Queste sono alcune delle piccole magie di uno dei momenti più belli dell’anno, creato per essere condiviso con tutte le persone cui vogliamo bene.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI