giovedì, Settembre 16, 2021
HomeCronacaNapoli: due ragazzi investiti da un fuggitivo

Napoli: due ragazzi investiti da un fuggitivo

Fugge dagli arresti domiciliari; la polizia lo insegue, lui investe due ragazzi in scooter

Si chiama Antonio Bonavolta e ha 41 anni il ricercato che si era allontanato dagli arresti domiciliari lo scorso luglio. Una volta avvistato questa mattina a Piazza Mercato dai Carabinieri, l’uomo ha tentato in auto la fuga e ha investito, anche se lievemente, due giovani in scooter.

L’inseguimento

Il Tribunale aveva ormai deciso per la sua detenzione in carcere, ma Antonio Bonavolta ha deciso di fuggire dai domiciliari a cui era condannato per due anni per ricettazione. I carabinieri l’hanno avvistato mentre era nella sua auto, una Fiat Punto, così l’uomo ha cominciato la sua disperata fuga in cui si è scontrato con uno scooter ferendo, molto lievemente, due giovani ventenni subito portati al vicino ospedale Loreto Mare per lesioni guaribili in quattro giorni.

La colluttazione

Subito dopo lo scontro, i carabinieri sono riusciti a raggiungere Antonio Bonavolta per arrestarlo ma ne è nata una colluttazione andata, per fortuna, a buon fine da parte delle forze dell’ordine. L’uomo è stato poi perquisito e nella sua auto sono stati trovati due etti di cocaina pura. Il 41enne è stato, quindi, arrestato per possesso di droga per fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.

Napoli: due ragazzi investiti da un fuggitivo
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI