mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeCulturaRiparte a Napoli la rassegna 'I concerti del Conservatorio 2022'

Riparte a Napoli la rassegna ‘I concerti del Conservatorio 2022’

La seconda parte della rassegna “I concerti del Conservatorio” si svilupperà su un ampio orizzonte musicale, con performance che spazieranno dalla musica barocca alla world music

Riparte nel segno di Mozart la rassegna “I concerti del Conservatorio”: domani, mercoledì 21 settembre alle ore 18, la sala Scarlatti del San Pietro a Majella a Napoli renderà omaggio al genio salisburghese con l’esibizione di Francesco Pareti, fortepiano, e Giuseppe Guida, violino. In programma, un originale excursus nel repertorio mozartiano con la riproposizione di opere composte nella sua città natale e poi a Vienna.

Il concerto richiama il rapporto di collaborazione, avviato di recente, tra il conservatorio napoletano e il Mozarteum di Salisburgo, la prestigiosa scuola musicale austriaca deputata alla raccolta e alla conservazione dei documenti relativi alla vita e all’opera di Wolfgang Amadeus Mozart Come nella sessione primaverile, anche la seconda parte della rassegna “I concerti del Conservatorio” si svilupperà su un ampio orizzonte musicale, con performance che spazieranno dalla musica barocca alla world music, vedendo esibirsi, fianco a fianco, strumentisti di levatura internazionale e allievi del San Pietro a Majella.

LEGGI ANCHE: Orgoglio ’43, al Teatro Instabile lo spettacolo nel segno delle Quattro Giornate

“Il Conservatorio si conferma dinamico polo culturale con una stagione concertistica di grande interesse, ispirata ad una moderna visione dell’alta formazione musicale” ha dichiarato il presidente Luigi Carbone.

Dal canto suo, il direttore Carmine Santaniello ha sottolineato: “La rassegna mette a confronto epoche e generi musicali differenti, richiamando un tratto distintivo della nostra identità accademica” ha dichiarato Carmine Santaniello, direttore del San Pietro a Majella. Tutti i concerti in programma avranno luogo nella sala Scarlatti del Conservatorio, con inizio alle ore 18 e ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI