mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeAttualitàA Napoli in anteprima protocollo ScuolaSicura: Zero Virus 2022/23

A Napoli in anteprima protocollo ScuolaSicura: Zero Virus 2022/23

Nasce il protocollo ScuolaSicura: Zero Virus 2022/23 lanciato in anteprima nazionale a Napoli da “Compagnia dei figliuoli”

Le nanotecnologie in prima linea per garantire a bambini e alle famiglie la salubrità degli ambienti e i massimi standard oggi utilizzati nel mondo per la lotta al Covid: nasce con questo obiettivo il nuovo protocollo “ScuolaSicura: Zero Virus 2022/23” lanciato in anteprima nazionale a Napoli da “Compagnia dei figliuoli” per Il Nuovo Bianchi e per l’Istituto Scuole Pie Napoletane.

Il protocollo, giunto al terzo anno di attuazione, si arricchisce dell’utilizzo nelle nanotecnologie per la sanificazione e la tutela della salubrità degli ambienti, grazie anche alla collaborazione con la Società Italiana di Medicina Ambientale (SIMA).

Saranno usate tecnologie e dispositivi per il trattamento dell’aria indoor: device per il monitoraggio in continuo della CO2, purificatori d’aria nanometrici, coating fotocatalitici al biossido di titanio a base di etanolo, forniti da aziende partner della campagna “Adotta una Scuola” lanciata ad inizio agosto da SIMA, che doteranno le due scuole delle migliori tecnologie scientificamente validate a prezzo di costo di produzione per garantire una ripartenza dell’anno scolastico in sicurezza.

LEGGI ANCHE: Mare Fuori, la serie amata dai ragazzi esplode su Netflix

Le due scuole dell’infanzia e primarie, rilanciate da Compagnia dei figliuoli, adotteranno infatti oltre protocollo indicato dal Governo, protocollo “ScuolaSicura: Zero Virus 2022/23” giunto alla terza edizione.

“Il successo del protocollo “ScuolaSicura: Zero Virus” – dichiara il presidente de La Compagnia dei Figliuoli e Responsabile SIMA per la Regione Campania, Carmine Esposito – ci ha spinti ad implementarlo ulteriormente con la partnership scientifica con SIMA. Continuiamo ad offrire in tutte le nostre attività, e non solo nella didattica, gli standard più elevati a livello internazionale.”

Il protocollo prevede che le aule vengano disinfettate a fine di ogni attività e almeno tre volte durante il giorno con il trattamento delle superfici con innovativi materiali, detergenti e disinfettanti nanotecnologici, e non, capaci di rendere qualsiasi tipo di superficie antibatterico, idrorepellente e autopulente.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI