lunedì, Luglio 22, 2024
HomeAttualitàNapoli, per il Carnevale al Palazzo Reale torna "Ballo a Corte"

Napoli, per il Carnevale al Palazzo Reale torna “Ballo a Corte”

Torna la visita spettacolo Ballo a Corte, ideata e realizzata da Le Nuvole con Casa del Contemporaneo e la direzione di Palazzo Reale.

A Napoli sabato 18, lunedì 20 febbraio, martedì 21 febbraio ore 15 e 17 e domenica 19 febbraio ore 10, 12, 15, 17 torna la visita spettacolo Ballo a Corte, ideata e realizzata da Le Nuvole con Casa del Contemporaneo e la direzione di Palazzo Reale, che coniuga l’interesse per l’arte e la storia con l’emozione che soltanto il teatro riesce a regalare, in particolare per un pubblico di più piccoli (dai 3 anni).

“Come ogni anno, apriamo le porte del Palazzo Reale per consentire ai bambini e alle loro famiglie di vivere un momento festoso in occasione del Carnevale. Per loro, tuffarsi in una dimensione fantastica, creata con queste visite-spettacolo, li avvicina senza dubbio alla storia della città, immaginando di trovarsi alla corte di re Ferdinando e della regina Maria Carolina”- riferisce in una nota il dr. Mario Epifani, Direttore di Palazzo Reale.

Re Ferdinando di Borbone e la Regina Maria Carolina, apriranno le stanze della ‘loro’ dimora per il gran ballo che si terrà nel magnificente Salone d’Ercole di Palazzo Reale. Lungo il percorso, accompagnati dagli storici dell’arte de Le Nuvole, il pubblico incontrerà re Ferdinando intento a divorare il suo consueto babà e pronto a scappare per un’allettante battuta di caccia nel bosco.

I partecipanti intervenuti proseguiranno, poi, il percorso all’interno delle stanze dell’Appartamento reale e, passeggiando nelle sale di rappresentanza, incontreranno anche la regina Maria Carolina, ancora alle prese con la toeletta.

È proprio quest’ultima, interpretata da Rosanna Gagliotti sempre di Casa del Contemporaneo, a fornire ulteriori informazioni sull’evento anticipando che “agli spettatori sarà offerta un’insolita immersione nella vita di corte: nelle sale affrescate ed arricchite di sontuosi arredi, infatti, i bambini e le loro famiglie ma anche tutti gli adulti partecipanti avranno occasione di assistere ad una vera e propria lezione di etichetta – dall’inchino alla riverenza – per arrivare preparati di tutto punto al gran ballo nel Salone d’Ercole”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI